Sei qui: Home » News Inter » Calciomercato, frenata nella trattativa Inter-Thuram per gennaio: il motivo

Calciomercato, frenata nella trattativa Inter-Thuram per gennaio: il motivo

Il Qatar è diventato l’epicentro del calcio mondiale grazie alla Coppa del Mondo. Nel Paese medio-orientale si sono concentrati i giocatori più forti del globo, attirando con sé agenti e direttori sportivi. I Mondiali sono l’occasione per instaurare accordi diplomatici per future trattative di mercato.

Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, è presente a Doha, capitale qatariota, per assistere a numerose partite. Nel frattempo, però, è riuscito ad allacciare i contatti con la Sports Cover, agenzia che gestisce gli interessi del calciatore francese Marcus Thuram.

Si complica la trattativa tra Inter e Thuram

Il francese è senza dubbio l’obiettivo numero 1 del mercato nerazzurro. La dirigenza vorrebbe regalare questo rinforzo a Simone Inzaghi già nella finestra di mercato che inizierà a gennaio. Per farlo sarà necessario accumulare un sostanzioso extra-budget grazie alle cessioni, in modo tale da soddisfare la richiesta di 10 milioni del Borussia Mönchengladbach.

LEGGI ANCHE:  È successo durante Belgio-Marocco: il giocatore torna in campo dopo il lungo infortunio!
Marcus Thuram – Borussia Mönchengladbach

La squadra tedesca vorrebbe liberarsi del calciatore nei prossimi mesi, proprio per evitare di perderlo a giugno a parametro zero. L’Inter sa bene che in estate le pretendenti aumenterebbero esponenzialmente, Bayern Monaco su tutte, e vuole provare a convincere il giocatore a sposare la causa nerazzurra.

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Thuram non avrebbe alcuna intenzione di affrettare la sua partenza dalla Germania. L’attaccante è concentrato esclusivamente sul Mondiale, ma potrebbe rimandare la decisione sul suo futuro a giugno. Questa sarebbe una vera e propria doccia fredda per l’Inter, che nelle prossime settimane tornerà alla carica per fargli cambiare idea.

FEDERICO LUIGI DI MINGO