Sei qui: Home » Copertina » Correa saluta il Mondiale: il messaggio emozionante del Tucu

Correa saluta il Mondiale: il messaggio emozionante del Tucu

Questo non è di certo uno dei periodi migliori per Joaquin Correa, attaccante nerazzurro, che dopo l’infortunio riscontrato nel big match contro il Barcellona, non si è mai ripreso del tutto.

Gli esami strumentali, avevano evidenziato un risentimento tendineo al ginocchio sinistro, che ha visto l’attaccante rimanere fuori dal rettangolo di gioco per circa un mese.

All’inizio questo infortunio, aveva preoccupato in molti, in primis Correa, il cui primo pensiero è stato stato sicuramente quello del Mondiale.

A distanza di un mese dall’infortunio, però, l’attaccante, sembrava essersi ripreso, ed era tornato ad essere a disposizione di mister Inzaghi, infatti, poi è arrivata anche la convocazione di Scaloni per l’Albiceleste.

Sembrava essere tutto perfetto, il sogno di ogni bambino è quello di giocare il Mondiale, lottando con la maglia della propria nazionale.

Correa, era partito con tutto il gruppo dell’Argentina, ma proprio sul più bello, a distanza di pochi giorni dall’inizio del sogno, arriva il buio, un buio che più nero non si può.

LEGGI ANCHE:  Caso Digital Bits, non solo ritardi nei pagamenti: cosa rischia l'Inter

L’argentino, è costretto ad alzare bandiera bianca per un problema fisico a cinque giorni dall’esordio dell’Argentina contro l’Arabia Saudita, dunque il ragazzo, non parteciperà al Mondiale in Qatar.

correa Argentina
Correa Addio Mondiale Messaggio

Il Tucu saluta il Mondiale con un messaggio

Un boccone amaro da mandare giù, per il Tucu, che dopo l’accaduto ha voluto condividere il suo stato d’animo attuale, attraverso un post su Instagram:

“A volte la vita mette queste cose sulla tua strada. Una tristezza che non si può spiegare a parole. L’importante è rialzarsi sempre. Adesso penso a recuperare e a incoraggiare i miei compagni dall’esterno. Grazie per i messaggi e forza Argentina sempre”. Ha scritto Correa.

Tatiana Digirolamo