Sei qui: Home » News Inter » San Siro, Sala sbotta: “Mi sembra ci sia voglia di fare polemica”

San Siro, Sala sbotta: “Mi sembra ci sia voglia di fare polemica”

In seguito alla partecipazione all’esposizione dei fascicoli della Cittadella degli Archivi relativi al censimento degli ebrei del 1938 al Memoriale della Shoah di Milano, il sindaco Giuseppe Sala ha parlato del futuro di San Siro e del nuovo stadio di Inter e Milan. Queste le sue parole riportate da Calcioefinanza.it:

Mi pare che ci sia una gran voglia di polemica. Qualcuno ogni tanto dovrebbe mettersi nei nostri panni per capire la fatica di dover gestire tutti questi processi. Lo ripeto, lo stadio non è l’unico problema di Milano”.

Nuovo stadio, Sala sicuro: “Abbiamo fatto quello che dovevamo fare”

Sala, San Siro, polemica

Il sindaco di Milano ha poi aggiunto sul tema stadio:

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, i nerazzurri puntano il talento italiano: costa 40 milioni!

“Io non voglio far cadere delle verità dall’alto, non lo faccio mai. La mia verità è che il dibattito pubblico è un obbligo in carico al Comune. Noi abbiamo fatto quello che dovevamo fare, ossia attivare il dibattito, e scegliere un coordinatore.

Mi pare che ci sia stata una partecipazione significativa, non è l’unico tema cittadino. Io del dibatto ad oggi non so ancora nulla. C’è una conferenza stampa, come c’è n’è stata una quando è stato aperto il dibattito online, e poi Pillon, che è il coordinatore, andrà in commissione”.