Sei qui: Home » News Inter » Calhanoglu: “Sappiamo che è difficile, ma dovremo farlo!”

Calhanoglu: “Sappiamo che è difficile, ma dovremo farlo!”

Termina 1-1 il primo tempo tra Atalanta e Inter, a seguito delle reti di Lookman su calcio di rigore e Dzeko. I bergamaschi approcciano meglio alla gara, ma nella seconda metà di frazione la squadra di Inzaghi recupera terreno e inizia a creare pericoli dalle parti di Musso.

Gian Piero Gasperini intrappola gli avversari con uno schieramento a specchio, che consente ai suoi giocatori di marcare uomo a uomo per tutto il campo. Una sciocchezza di De Vrij, che interviene in ritardo su Zapata, regala il penalty ai padroni di casa. Lookman si incarica della battuta e trafigge Onana, spedendo il pallone all’incrocio dei pali.

LEGGI ANCHE:  Amichevole, gesto da vero capitano di Skriniar: è successo con Cordaz durante Gzira-Inter!

L’Inter si sveglia dal torpore e inizia a macinare gioco, poggiandosi soprattutto su Dimarco. Proprio dalla fascia sinistra arriva la rete del pareggio: Lautaro spizza sul secondo palo un cross morbido, Dzeko si coordina e batte Musso da pochi metri. La partita viaggia poi sui binari dell’equilibrio.

Le parole di Calhanoglu a fine primo tempo

A fine primo tempo ha parlato ai microfoni di Sky Sport Hakan Calhanoglu, protagonista della sfida: “Sapevamo che qua è sempre difficile, loro giocano sempre uomo contro uomo. Dopo il gol abbiamo fatto bene, dobbiamo continuare così nel secondo tempo”.

FEDERICO LUIGI DI MINGO