Sei qui: Home » News Inter » Gasperini punge Gosens: “Stava meglio all’Atalanta”, poi sfida l’Inter!

Gasperini punge Gosens: “Stava meglio all’Atalanta”, poi sfida l’Inter!

Alla vigilia dell’importante scontro diretto tra Atalanta ed Inter, Giampiero Gasperini è intervenuto in conferenza stampa.

L’allenatore dei bergamaschi ha parlato del momento di forma della sua squadra in vista della sfida all’Inter, lanciando anche un messaggio all’ex Gosens.

Gasperini: “Delusi da Lecce. Gosens stava meglio con noi”

Queste le parole del tecnico nerazzurro:

Domani ci sarà un’altra partita di alto livello, chiude questa prima parte di una stagione anomala, con una lunghissima pausa. Arrivano due squadre a pari punti che cercheranno di finire bene questa partita“.

Gosens Inter Atalanta

Le condizioni di De Roon:Per domani non sarà disponibile, mi auguro che possa esserlo per il Mondiale. È un piccolo infortunio, si metterà a disposizione della nazionale“. 

La delusione post Lecce in vista dell’Inter: Dispiace per Lecce, abbiamo fatto una brutta partita, abbiamo compromesso tutto con quei due minuti, ci hanno sicuramente tolto fiducia. Nella ripresa c’è stata poca lucidità e tanta frenesia. Dobbiamo pensare all’Inter, l’attenzione è tutta lì. Nel Lecce giocavano tanti giovani: noi abbiamo fatto una brutta partita, compromessa dagli episodi, ma sono tutti giocatori dell’Atalanta, non sono stati presi al bar, hanno giocato già in serie A lo scorso anno. Si può giocare male e perdere, buttare via la partita perché c’è sempre un avversario, ma rifarei tutto. È andata male, quando si perde è giusto fare critica, devono essere accettate, non è una pazzia“.

LEGGI ANCHE:  Camerun, caso Onana: lo sfogo social del portiere dell’Inter

La sfida a Gosens: Stava molto meglio con la maglia dell’Atalanta. Ha iniziato a segnare. Ha avuto un impatto difficile, ma sta recuperando delle posizioni, per tutto quello che ci ha dato possiamo fare il tifo per lui, ma da gennaio“.