Sei qui: Home » News Inter » Bellanova: “L’Inter è la mia squadra del cuore”, poi svela il suo idolo

Bellanova: “L’Inter è la mia squadra del cuore”, poi svela il suo idolo

L’esterno destro dell’Inter Raoul Bellanova ha parlato ai microfoni di Matchday Programme, presentando la gara di questa sera contro il Bologna e toccando diversi argomenti, primo fra tutti la famiglia:

“I miei genitori sono stati fondamentali in ogni momento. Ci sono sempre stati sempre, anche e soprattutto nei momenti difficili. Anche i miei amici mi hanno aiutato tanto, specialmente quando ero in Francia”.

Bellanova: “L’Inter è un sogno. Idolo? Maicon!”

Prosegue poi il 22enne nerazzurro:

Le mie caratteristiche? Velocità e atletismo sono sempre stati fondamentali per me, ma ancora di più l’umiltà, la costanza e il volersi sempre migliorare.

Inter Bellanova Maicon
FOTO: Getty – Inter Bellanova

L’Inter è la mia squadra del cuore da quando sono un bambino. Giocare per il club per cui tifi penso sia il sogno di ogni bambino: io ora lo sto realizzando.

Il mio idolo? Non può che essere Maicon. Per me era unico: i suoi gol, quello sotto l’incrocio contro il Milan e da fuori area contro la Juventus, li conosco a memoria”.

Il Torino nel destino: gol e momento più bello per Bellanova

Infine, Bellanova racconta come il Torino sia una squadra particolarmente presente nel suo destino:

LEGGI ANCHE:  È successo durante Belgio-Marocco: il giocatore torna in campo dopo il lungo infortunio!

Il mio gol più bello? Il più speciale è quello che ho segnato l’anno scorso contro il Torino, il primo in Serie A. Avevo sbagliato un gol simile due settimane prima, invece quella volta la palla è entrata ed è stato un momento emozionante. Ho visto la palla entrare, leggere il mio nome sul tabellone è stato bellissimo.

Momento più emozionante con l’Inter? Dico ancora contro il Torino, ma in un’occasione diversa. Stavamo passando un momento difficile, poi abbiamo fatto gol al 90′ e siamo andati tutti insieme sotto la curva ad esultare con i tifosi”.