Sei qui: Home » News Inter » Acerbi: ”Juve compatta e forte, dobbiamo combattere”

Acerbi: ”Juve compatta e forte, dobbiamo combattere”

Juventus e Inter vanno al riposo in perfetto equilibrio. Finisce 0-0 il primo tempo all’Allianz Stadium, nonostante il forcing finale dell’Inter. Onana, invece, è rimasto inoperoso fino a questo momento.

Iniziano meglio i nerazzurri, che però faticano a trovare spazio tra le maglie della difesa bianconera. La squadra di Allegri è corta e compatta, provando a disinnescare le trame offensive degli ospiti. Skriniar e Acerbi provano a sganciarsi più volte in avanti per cambiare le carte in tavola.

Sul finale di frazione, l’Inter va vicinissima al vantaggio con Dumfries. Il tiro al volo dell’olandese su assist di Barella finisce, però, alto sopra la porta juventina. Poco più tardi, Acerbi prova a coordinarsi dal limite dell’area, ma la sua conclusione viene respinta in angolo da Alex Sandro.

LEGGI ANCHE:  Scudetto? L'ex allenatore dell'Inter non ha dubbi: "Vincono loro!"

A fine primo tempo, si è fermato proprio Francesco Acerbi ai microfoni di DAZN:

Siete cresciuti nel finale, avete l’impressione di poterla vincere?
”È una partita difficile su questo campo, per vincerla dobbiamo fare qualcosa in più. Loro stanno tenendo bene il campo, ce lo aspettavamo. La partita è equilibrata e combattuta come ci aspettavamo, noi dobbiamo continuare così e vediamo.”

FEDERICO LUIGI DI MINGO