Sei qui: Home » News Inter » Milan agli ottavi di Champions League? L’Inter spera di no: il motivo

Milan agli ottavi di Champions League? L’Inter spera di no: il motivo

La sconfitta dell’Inter di ieri sera contro il Bayern Monaco non ha inciso sul passaggio del turno nerazzurro, già consolidato prima del match visto il distacco incolmabile del Barcellona.

Gli uomini di Simone Inzaghi hanno così staccato nuovamente il pass per gli ottavi di Champions League, a cui mancano all’appello ormai pochissime squadre.

Una di questa è il Milan di Stefano Pioli, impegnato questa sera contro il Salisburgo. Ai rossoneri basterà un pareggio per qualificarsi, visto che al terzo posto ci sono proprio gli austriaci a -1.

Milan agli ottavi di Champions? L’Inter ci perderebbe

Con la Juventus già eliminata, al momento tra le italiane le uniche squadre qualificate sono Inter e Napoli. Ai club militanti in Serie A, come riferito da Calcio e Finanza, spetteranno circa 40 milioni di euro, derivati dal market pool.

Inter Milan Champions League
FOTO: Getty – Inter Champions League

La prima metà sarà distribuita in base alla classifica dello scorso campionato, mentre la seconda metà dipenderà dal cammino in Champions League delle quattro squadre coinvolte.

LEGGI ANCHE:  Farris suona la carica: "Dobbiamo vincere lo scontro diretto", poi il commento sullo scudetto

Se il Milan non dovesse superare i gironi, guadagnerebbe 4,3 milioni (come la Juventus), permettendo ad Inter e Napoli di incassarne 5,7.

In caso i rossoneri approdassero agli ottavi, invece, la cifra che spetterebbe ai nerazzurri diminuirebbe. Milan, Inter e Napoli incasserebbero tutte 5,33 milioni, mentre la Juventus ne intascherebbe 4.