Sei qui: Home » News Inter » Gosens chiuso da un super Dimarco: la richiesta del tedesco all’Inter in vista di gennaio

Gosens chiuso da un super Dimarco: la richiesta del tedesco all’Inter in vista di gennaio

L’Inter si gode la qualificazione agli ottavi di Champions League. La rotonda vittoria contro il Viktoria Plzen ha regalato alla squadra di Inzaghi il pass per la fase a eliminazione diretta, il primo obiettivo stagionale imposto dalla società.

In pochissimi nutrivano speranze al momento dei sorteggi, dato il blasone e la forza delle contendenti, ma i nerazzurri hanno stupito l’intera Europa, eliminando il Barcellona. L’impresa può essere spiegata grazie all’ottima organizzazione della squadra e all’exploit dei singoli.

L’esplosione di Federico Dimarco

Tra i migliori in campo nella sfida con i cechi, figura senza dubbio Federico Dimarco. L’esterno italiano ha disputato una gara ineccepibile, a conferma del suo splendido stato di forma, regalando l’assist a Dzeko per il momentaneo 2-0.

Federico Dimarco – Inter

L’azzurro è stato in grado di raccogliere l’eredità lasciata vagante da Ivan Perisic, dimostrando di poter fare la differenza anche nelle partite decisive. Le sfide contro il Barcellona avevano certificato i suoi miglioramenti in fase difensiva, abbinati alla solita pericolosità nella trequarti avversaria.

L’allenatore Simone Inzaghi stravede per lui e non ha esitato a dichiarare pubblicamente la sua stima verso il ragazzo. Dimarco ha sangue nerazzurro nelle vene e questo lo ha reso fin da subito beniamino dei tifosi. Lo stesso Lukaku è andato ad abbracciarlo in panchina dopo il gol, sintomo del grande feeling che scorre tra i due giocatori.

LEGGI ANCHE:  Lite Onana-Song, spunta un video inedito: “Si é messo a piangere!”

I malumori di Robin Gosens: può salutare a gennaio?

Questa situazione ha creato, tuttavia, un caso spinoso in casa Inter. Il grande escluso in questa prima parte di stagione è Robin Gosens, arrivato a gennaio scorso dall’Atalanta. Il tedesco non ha mai davvero avuto la possibilità di giocare titolare con continuità per dimostrare le sue capacità.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’esterno teutonico starebbe pensando di lasciare Milano nella prossima finestra di mercato. Gosens non si capacita del perché il tecnico organizzi rotazioni in tutte le zone del campo, fatta eccezione per la fascia sinistra.

Robin Gosens – Inter

Finora, l’esterno ha giocato solo tre partite da titolare (Lecce, Bayern Monaco e Viktoria Plzen in trasferta), un bottino che rischia di costargli l’esclusione con la Germania da Qatar2022. A fine agosto, Gosens aveva declinato la proposta del Bayer Leverkusen perché convinto di poter definitivamente esplodere nell’Inter, ma se la situazione non dovesse cambiare, allora la pista tedesca potrebbe riaccendersi, con buona pace di Marotta e Inzaghi.

FEDERICO LUIGI DI MINGO