Sei qui: Home » News Inter » Caressa: “Barella aveva un atteggiamento sbagliato!”, poi l’elogio a Calhanoglu

Caressa: “Barella aveva un atteggiamento sbagliato!”, poi l’elogio a Calhanoglu

Dopo la rocambolesca vittoria dell’Inter contro la Fiorentina Fabio Caressa negli studi di Sky Sport ha analizzato il match, soffermandosi su due protagonisti di questo inizio stagionale: Barella e Calhanoglu.

SU CALHANOGLU

Calhanoglu è la vera novità di queste giornate di campionato perché secondo me guardandolo mi è sembrato potesse dare di più lì (davanti la difesa, ndr) che in altri ruoli. Con l’età ha maturato la capacità di giocare per la squadra e di poter diventare leader in quel settore di campo.

È stato molto importante nel recupero di palloni sporcando i palloni, non è il suo mestiere ma si vede che ha imparato. Non dico che giocherà al posto di Marcelo Brozovic, che probabilmente è il più forte del campionato in quel ruolo, ma è una novità importante.”

Calhanoglu Inter Inzaghi

SU BARELLA

Barella non si agita più come prima, non muove più le braccia mandando a quel paese i compagni per un passaggio sbagliato, è questo mi fa capire che è un uomo intelligente.

Ha cambiato atteggiamento migliorando. Gli è stato fatto notare che aveva un atteggiamento sbagliato, si è concentrato ed è migliorato anche su queta cosa, risultato: due gol splendidi.”