Sei qui: Home » News Inter » Fiorentina-Inter, non solo Lukaku: Inzaghi annuncia un altro infortunio!

Fiorentina-Inter, non solo Lukaku: Inzaghi annuncia un altro infortunio!

L’Inter è attesa dall’insidiosa trasferta a Firenze sabato alle 20:45. Alla vigilia della gara, il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Inter TV.

Foto: Getty Fiorentina Inter Inzaghi scudetto

Fiorentina – Inter, Inzaghi avvisa: “Scudetto? Dobbiamo essere realisti”

“Firenze è una trasferta difficile per tutti, questa settimana abbiamo avuto qualche giorno in più e siamo riusciti a lavorare abbastanza bene, adesso andiamo fiduciosi ad affrontare questa trasferta”.

Sull’importanza di un risultato positivo per il gruppo:

“I risultati portano autostima, le vittorie sono importantissime. Da qui alla sosta abbiamo una serie di partite difficili, sia in casa che fuori: ogni tre giorni saremo sotto pressione e dovremo affrontarle una alla volta con tantissima testa come nelle ultime gare”.

Sul rendimento in casa e in trasferta dei nerazzurri:

“In trasferta dobbiamo fare di più. È normale che giocare nel nostro stadio davanti ai nostri tifosi ci aiuti e ci agevoli, però anche sabato sera saranno tantissimi”.

Sullo scudetto:

“Quello che conta di più è ragionare partita per partita, adesso ne mancano tante alla sosta e ci dobbiamo arrivare nel miglior modo possibile”.

Con quanti punti di distacco si sentirebbe in corsa per il titolo?

LEGGI ANCHE:  Sale il prezzo di Dumfries, Manchester Utd e Chelsea avvisate: la cifra

“Adesso dobbiamo guardare il calendario, essere realisti. C’è del distacco e davanti stanno correndo, ora l’obiettivo è recuperare punti in campionato e passare il turno in Champions”.

Inzaghi svela le condizioni di Lukaku in vista di Fiorentina-Inter

“Sono due giorni che si sta allenando parzialmente in gruppo. Deve ritrovare la condizione, però è molto motivato: finalmente, dopo tantissimo tempo, la lesione l’ha superata. Adesso per domani a Firenze non sarà con noi, cerchiamo di portarlo mercoledì. Deve ritrovare la sua condizione, ma vedendolo lavorare sono fiducioso”.

Handanovic o Onana, chi giocherà a Firenze

“Handanovic per domani non è disponibile, partirà con noi come ha fatto contro la Salernitana. Non è disponibile ma viaggerà con la squadra e ci darà una mano, però se dovesse servire c’è pronto Cordaz”.