Sei qui: Home » News Inter » Fiorentina-Inter, la decisione finale sulla convocazione di Lukaku

Fiorentina-Inter, la decisione finale sulla convocazione di Lukaku

Gli esami a cui si è sottoposto Romelu Lukaku nella giornata di martedì hanno confermato il completo smaltimento dell’infortunio. L’attaccante belga è rientrato, dunque, a disposizione di Inzaghi in vista delle prossime sfide.

Tuttavia, i tifosi nerazzurri dovranno ancora attendere per rivedere in campo il loro totem. L’allenamento odierno ha stabilito l’assenza del belga nella prossima sfida di campionato contro la Fiorentina, secondo quanto riportato da Sky Sport.

Ieri, Lukaku era tornato in gruppo, ma ha svolto con i compagni soltanto la fase iniziale dell’allenamento, per poi proseguire con del lavoro personalizzato per la parte atletica. Anche nella seduta odierna, l’attaccante ha lavorato in parte con il resto del gruppo, per poi staccarsi durante il torello e la partitella finale.

LEGGI ANCHE:  Inter-Salisburgo, ufficiali orario e luogo dell’amichevole
Romelu Lukaku – Inter

Le motivazioni dietro l’esclusione di Lukaku

Nonostante sia ormai guarito, Big Rom deve ancora ritrovare la giusta condizione fisica per scendere in campo. Troppo pochi gli allenamenti disputati dal belga con i compagni per pensare a una sua presenza a pieno regime nella trasferta toscana. L’allenatore nerazzurro ha voluto, così, scongiurare ogni possibile ricaduta.

Durante questi giorni, il belga lavorerà ad Appiano Gentile per ritrovare la forma perfetta, in modo tale che possa prendere parte, almeno dalla panchina, alla decisiva sfida di Champions League contro il Viktoria Plzen.

FEDERICO LUIGI DI MINGO