Lukaku, Dimarco e Handanovic: la situazione infortuni in casa Inter

L’Inter continua a vincere e a convincere. Altri tre punti arrivati ieri, contro la Salernitana, con l’obiettivo di avvicinarsi sempre di più alla vetta.

Dopo un filotto di partite ogni tre giorni, finalmente ci sarà a disposizione una settimana di lavoro piena, senza partite, con la possibilità di rifiatare.

Buona notizia anche per chi è fuori, per infortunio, da tanto tempo e avrà la possibilità di recuperare.

Non bisogna dimenticarsi che quest’Inter ritrovata sta facendo a meno di giocatori come Romelu Lukaku e Marcelo Brozovic, importanti per lo scacchiere di mister Simone Inzaghi.

Per quanto riguarda il bomber belga, stando a quanto riporta questa mattina La Gazzetta dello Sport, “nelle prossime ore si sottoporrà a nuovi esami e, se tutto sarà a posto, potrà ricominciare a lavorare con il gruppo: l’obiettivo, neanche a dirlo, è tornare già sabato nella lista dei convocati per Firenze“.

LEGGI ANCHE:  PSG, Galtier fa chiarezza in conferenza: l’ha detto su Skriniar!
Lukaku
Getty Images, Romelu Lukaku

Big Rom non vede l’ora di tornare, come detto ieri da Inzaghi, ma l’idea è quella di non forzare il rientro per non rischiare una ricaduta.

Per quanto riguarda Brozovic, invece, sempre stando a quanto scrive la rosea, “continuerà le
terapie per recuperare dalla lesione al flessore della coscia sinistra
“.

Oltre all’attaccante belga e al centrocampista croato, in casa Inter bisogna fare i conti con altri due stop, seppur di entità minore.

Infatti, sia Dimarco e sia Handanovic hanno dei piccoli problemi. L’esterno italiano ieri è uscito
toccandosi la coscia, ma ufficialmente l’Inter ha fatto sapere che si è trattato solo di crampi.

Il capitano, invece, ha solo un fastidio al dito, dunque, nulla di preoccupante.

Sei qui: Home » News Inter » Lukaku, Dimarco e Handanovic: la situazione infortuni in casa Inter