Calhanoglu, poca spesa massima resa: Inzaghi ha trovato il suo centrocampista totale

Poca spesa massima resa. Migliore in campo, anche oggi. Non solo mezzala: Hakan Calhanoglu si trova a suo agio anche nella posizione di play, ruolo cucitogli addosso da Inzaghi per ovviare all’assenza prolungata di Marcelo Brozovic. Confermato anche oggi in quella posizione che sembrava avere un posto vacante fino alla scorsa stagione, in caso di assenza del croato. Calhanoglu ha sempre più confidenza, più gioca meglio fa. 

Prestazione illuminata in cabina di regia dopo due prestazioni incredibili contro il Barcellona. Quello che colpisce è che ad essere decisivi non sono solo i suoi cioccolatini serviti ai compagni davanti ai portieri avversari ma anche e forse soprattutto le sue coperture e i suoi contributi difensivi. 

LEGGI ANCHE:  Nuovo sponsor per l’Inter? C’è una novità in vista del futuro

Calhanoglu è sempre più padrone della regia con 88 palloni toccati. L’Inter la scorsa stagione senza Brozovic non aveva mai vinto mentre nelle ultime due settimane ha totalizzato tre vittorie ed un pareggio.

Calhanoglu Inter Inzaghi

Pennellata clamorosa quella per Nicolò Barella che chiude di fatto il match segnando il 2-0 a San Siro. un gol che è la fotografia perfetta del momento del turco. Calhanoglu recupera palla a centrocampo, scambia con Lautaro e con un colpo perfetto taglia il campo da sinistra a destra trovando i piedi del compagno di reparto che è bravissimo a spiazzare Sepe.

Simone Inzaghi ha trovato il suo centrocampista totale, mezzala e regista: Hakan Calhanoglu non lo ferma più nessuno.

Sei qui: Home » News Inter » Calhanoglu, poca spesa massima resa: Inzaghi ha trovato il suo centrocampista totale