Dumfries: “Il primo allenamento è stato drammatico, c’è un giocatore di un altro livello!”

Domani, ad ora di pranzo, l’Inter scenderà in campo a San Siro per ospitare la Salernitana di Davide Nicola in occasione della decima giornata del campionato di Serie A.

Alla vigilia del match ha parlato anche Denzel Dumfries che, ai microfoni di De Cor Potcast, ha svelato alcuni retroscena sulla sua prima esperienza in nerazzurro.

L’esterno olandese ha dichiarato di aver trascorso il primo allenamento come un dramma, e poi ha speso qualche parola su due suoi ex compagni che lo hanno impressionato particolarmente.

Dumfries Inter Dzeko

LE DICHIARAZIONI

Il primo allenamento a Milano è stato un dramma. Andai ad Appiano dall’hotel in cui alloggiavo. Mi conoscete, sono un vero professionista: quando sono arrivato, ho aperto la borsa e visto che c’erano due scarpe sinistre. Ho pensato ‘oh mio Dio’. Edin Dzeko, a prescindere dall’età, è di un altro livello: non è normale come riesce a mettere certi palloni. Arturo Vidal è forte nei contrasti, nel suo modo di ‘essere Vidal’. È stato assurdo vedere giocare Alexis Sanchez, il migliore in allenamento“.

Sei qui: Home » News Inter » Dumfries: “Il primo allenamento è stato drammatico, c’è un giocatore di un altro livello!”