Nervosismo del Barcellona? Marotta risponde in diretta

Intervenuto ai microfoni di Prime Video, Beppe Marotta ha analizzato il match che inizierà tra poco meno di un’ora tra Inter e Barcellona, valevole per la quarta giornata dei gironi di Champions League. Queste le parole del dirigente nerazzurro:

Sulla tensione del match:

“C’è la giusta tensione da parte di entrambe le squadre. Quello di questa sera è un match importante per i due club in questione. Con il presidente Laporta ho un bel rapporto e ci ha accolto in maniera molto premurosa”.

Sulla possibilità di passare il turno:

“Sappiamo che la grande differenza che c’è tra i campionati nazionali e la Champions League è che in un torneo le singole partite possono fare la differenza. Sappiamo delle difficoltà ma vogliamo giocarcela”.

Su Onana:

LEGGI ANCHE:  Inter-Milan, Zhang e Cardinale uniti per un obiettivo!

“Bisogna avere gradualità nell’inserimento. Innanzitutto è necessario riconoscere l’importanza del nostro portiere e capitano Samir Handanovic, poi bisogna andare con calma con un nuovo portiere che affronta un nuovo campionato. Il mister aveva bisogno di conoscerlo”.

Il dirigente nerazzurro ha poi parlato anche del futuro di Skriniar, capitano dell’Inter questa sera, ai microfoni di Sky:

“Skriniar è un ottimo professionista e un ottimo calciatore e merita di essere il nostro capitano questa sera. La nostra volontà è chiara, se anche la sua dovesse coincidere con la nostra, allora si potrà raggiungere un accordo. Vogliamo portare avanti la trattativa per la conclusione del contratto”.

Sei qui: Home » News Inter » Nervosismo del Barcellona? Marotta risponde in diretta