Inzaghi: “Complimenti ai ragazzi. Me lo aspetto contro il Plzen!”

Termina Barcellona-Inter, valevole per la quarta giornata di Champions League 2022/2023, sul 3 a 3 con Ousmane Dembelè, Nicolò Barella, Lautaro Martinez, Robert Lewandowski (doppiamente) e Robin Gosens marcatori.

Partita ricca di aspettative dopo il risultato nella partita d’andata terminata sull’1 a 0 per i nerazzurri e con i catalani che recriminano un fallo di mano in area di rigore di Denzel Dumfries.

Il Barcellona sembra intenzionato a presentare ricorso alla UEFA per quanto accaduto.

Ancora più incredibile l’altra scelta del Barcellona che ha vietato l’ingresso di maglie o gadget nerazzurri ai tifosi dell’Inter che potranno seguire la partita solo dal settore ospiti e in nessun altro settore.

Decisioni che sanno tanto di ripicca da parte del club catalano che sapeva bene che la partita di stasera era già da dentro e fuori, considerando che l’Inter vincendo sarebbe andata a 9 punti, ben 6 in più dei blaugrana.

In tal caso la situazione per il club spagnolo sarebbe diventata pessima, rischiando di essere eliminati per il secondo anno di fila nella fase a gironi in Champions League.

L’Inter avrebbe dovuto sfruttare l’occasione e soprattutto il momento positivo nato proprio martedì scorso contro i blaugrana e continuato nella vittoria per 2 a 1 contro il Sassuolo in Serie A.

Dichiarazioni postpartita

Ecco le dichiarazioni prepartita di Simone Inzaghi per Amazon Prime:

Bisogna fare i complimenti ai ragazzi, abbiamo fatto una grande partita contro un avversario di valore. Vincendo avremo chiuso il girone, speriamo di dare ai tifosi una grande soddisfazione”.

”Sapevamo che dovevamo avere coraggio, la squadra non ha mai rinunciato a giocare. Abbiamo subito quel goal e abbiamo tranquillizzato i ragazzi prima del secondo tempo”.

Chiaramente la mia riflessione alla vigilia era per i pochi attaccanti a disposizione, senno non aver schierato un modulo con due punte. Gli attaccanti ci hanno aiutato tanto oggi”.

”Mi aspetto uno stadio pieno contro il Plzen, sono sicuro. I tifosi ci accompagnano ogni settimana ma prima dobbiamo pensare alla Serie A”.

Ecco invece le parole per Sky Sport:

Pareggio importante per come si è sviluppata la partita. Abbiamo fatto una grande gara. Siamo soddisfatti, ma non completamente perché ci manca l’ultimo passo. Ora testa alle prossime due partite di campionato”.

”Questa squadra, non dimentichiamolo, in 15 mesi ha fatto cose straordinarie. Sapevamo di giocare contro un grande club, che ha fatto tanti acquisti in estate. Serata buona, ma non ottima, perché se avessimo segnato il 4-3 avremmo chiuso i conti con 2 giornate di anticipo. Ci manca l’ultimo passo”.

C’è soddisfazione, ma non dimentichiamo che l’anno scorso la mia squadra ha raggiunto gli ottavi dopo 10 anni”.

”Lukaku pronto per la Salernitana? C’è speranza per lui e per Correa, meno per Brozo. Sono giocatori importanti e li aspettiamo”.

Giacomo Pio Impastato

Sei qui: Home » News Inter » Inzaghi: “Complimenti ai ragazzi. Me lo aspetto contro il Plzen!”