Inter, il PSG prepara l’ennesimo assalto: le cifre dell’offerta per Skriniar

La questione rinnovo di Skriniar continua a tenere banco in casa Inter. In estate i nerazzurro hanno rifiutato ben 60 milioni per lo slovacco, bonus compresi.

Il difensore era stato individuato come la pedina da sacrificare per il bilancio, ma il PSG non è mai arrivato nemmeno vicino alle cifre richieste dai nerazzurri: 80 milioni che poi sono scesi a 70. Skriniar ha il contratto in scadenza nel 2023 e non ha ancora rinnovato.

Skriniar PSG Inter

Dopo la sfida importantissima di domani a Barcellona, Marotta Ausilio organizzeranno un incontro con il suo agente. L’obiettivo è trovare un accordo sul rinnovo con ingaggio alzato a 6 milioni (contro i 9 offerti dal Psg).

LEGGI ANCHE:  L'Inter lavora già al dopo Skriniar: rifiutata la prima offerta per il sostituto

Se non si arriverà a un compromesso il PSG è pronto a tornare alla carica già a gennaio senza aspettare Skriniar libero a luglio. È probabile che l’Inter si trovi costretta a cedere il giocatore, ad una cifra assai inferiore a quella chiesta in estate: non più di 20- 25 milioni, riferisce Tuttosport.

L’Inter sta lavorando anche per il mercato di entrata, in particolare i dirigenti si stanno adoperando per bloccare l’esterno mancino algerino Bensebaini del Borussia Mönchengladbach in scadenza nel 2023. Un obiettivo per l’estate che potrebbe essere anticipato a gennaio in caso di cessione di Gosens.

Sei qui: Home » News Inter » Inter, il PSG prepara l’ennesimo assalto: le cifre dell’offerta per Skriniar