Lautaro in conferenza: “Il gol arriverà”, poi la frase sul risultato

Alla vigilia di Barcellona-Inter, gara che andrà in scena domani sera allo Stadio Camp Nou, Lautaro Martinez è intervenuto in conferenza stampa insieme a mister Simone Inzaghi.

Queste le parole dell’attaccante nerazzurro:

“Quanto sono stato vicino al Barcellona? E’ il passato, oggi sono dell’Inter. Ciò che ho voluto e che so oggi è che do il meglio per l’Inter”

“Per me è un orgoglio quello che ha detto Zanetti, che è una bandiera di questo club. Io lavoro per dare il meglio all’Inter, per dare una mano ai compagni e per crescere ogni giorno”.

Lautaro Conferenza Stampa

“Dybala e Di Maria sono giocatori importanti per l’Argentina, spero che per Angel non sia nulla di grave”.

Sui gol:

“Sono tranquillo per il lavoro che faccio e per la mano che do ai miei compagni. Sicuramente dovevamo dare qualcosa in più per la squadra ed ho cercato di fare quello. Capita a tutti gli attaccanti, devo essere tranquillo perché il gol arriverà come sempre”.

Sulle polemiche:

LEGGI ANCHE:  Inter, nessun acquisto in difesa: si lavora ad una doppia soluzione interna

“Noi vogliamo fare la nostra partita. Il VAR ha analizzato gli episodi e la partita è andata avanti, noi dobbiamo pensare a domani. L’arbitro farà il suo lavoro come tutti”.

Sulle assenze:

“Sono tre assenze pesanti le nostre, però abbiamo compagni pronti a sopperire alle loro assenze come successo a San Siro. Non avranno Araujo, è un gran difensore. Però come ho detto prima abbiamo preparato la partita cercheremo di giocare la palla in campo e fare cose positive”.

Sul risultato: “Non firmerei per un pareggio, ma per la vittoria”.

Sei qui: Home » News Inter » Lautaro in conferenza: “Il gol arriverà”, poi la frase sul risultato