Allarme Inter, Inzaghi preoccupato: il dato

I problemi in attacco dell’Inter non sussistono solo negli infortuni, ma anche in un dato molto importante riportato dal Corriere dello Sport.

Contro il Sassuolo non ci saranno nè Correa Lukaku, ma vi è un dato che preoccupa Simone Inzaghi più degli infortuni: nessuna punta nerazzurra ha segnato un goal nell’ultimo mese.

L’ultimo attaccante a segnare in campionato per l’Inter è stato Dzeko contro il Milan più di un mese fa.

I restanti ”goleador” sono stati Brozovic, Barella e Dimarco. E con questi tre l’Inter non è andata oltre ad un solo goal a partita.

Inter
Allarme Inter Inzaghi

In Champions discorso analogo, solo Edin Dzeko ha segnato nel 2 a 0 contro il Viktoria Plzen, gli altri a segnare sono stati Dumfries e Calhanoglu.

LEGGI ANCHE:  Bonolis loda Inzaghi: “Voto molto alto alla stagione”

Tutto ciò è sicuramente anche frutto dell’assenza molto lunga e non preventivata di Romelu Lukaku. Infatti ci si aspettava che il gigante belga avrebbe trascinato in questi mesi l’Inter a suon di gol, ciò però non è successo.

Lautaro invece, senza infortuni, ha smesso di segnare dal nulla ben 40 giorni fa, digiuno però interrotto con la nazionale albiceleste contro l’Honduras.

Nonostante ciò però il ”Toro” riesce a farsi sentire in campo anche senza segnare, a differenza dei periodi di digiuno passati in cui risultava completamente assente.

Giacomo Pio Impastato

Sei qui: Home » News Inter » Allarme Inter, Inzaghi preoccupato: il dato