Sei qui: Home » News Inter » Pinamonti al veleno: “All’Inter tanta merda! Chiesi a Conte di essere ceduto a gennaio”

Pinamonti al veleno: “All’Inter tanta merda! Chiesi a Conte di essere ceduto a gennaio”

L’ex attaccante dell’Inter Andrea Pinamonti ha rilasciato un’intervista ai microfoni dell’edizione web della Repubblica. Il classe 1999 milita attualmente nel Sassuolo di Alessio Dionisi ed è reduce da un’ottima stagione in quel di Empoli, dove sotto la guida di mister Andreazzoli ha raggiunto la doppia cifra in campionato.

Andrea Pinamonti

Il centravanti ha parlato della sua ultima esperienza all’Inter. Nella stagione 2019/2020 infatti, con Antonio Conte in panchina, l’ex Frosinone e Genoa faceva parte della rosa nerazzurra, dove ha trovato però poco spazio.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, possibile addio a gennaio: già individuati i sostituti

Queste le parole di Pinamonti:

“Quando arriva la domenica e non giochi, rosichi. Anzi Conte lo devo ringraziare, sono cresciuto tanto quell’anno. A gennaio avevo chiesto al mister di poter andare via, lui è stato sincero, mi ha detto: non posso dirti che sarai titolare, ma voglio che tu stia qui. Ho dovuto mangiare tanta mer*** quell’anno. Lo scudetto vinto lo sento anche mio, è stata una soddisfazione. A Empoli ho visto che riuscivo ad applicare le cose imparate allenandomi contro i difensori dell’Inter”.