Sei qui: Home » News Inter » Materazzi suona la carica: “Inter, l’hai fatto con Lewandowski, puoi farlo ancora!”

Materazzi suona la carica: “Inter, l’hai fatto con Lewandowski, puoi farlo ancora!”

La vittoria con il Barcellona è già di suo importante, visto il periodo-no che stavano vivendo i nerazzurri, contro una squadra come quella blaugrana, poi, ha un sapore particolare.

Adesso, però, servono conferme anche in campionato, a partire dalla sfida di sabato contro il Sassuolo.

A suonare la carica ci pensa il grande ex Marco Materazzi che, in un’intervista a La Gazzetta dello Sport, parla della vittoria in Champions e dell’imminente sfida contro gli emiliani.

Getty Images, Inter-Barcellona

Le parole

L’Inter deve partire dal fatto di non prendere gol, perché con le potenzialità offensive che ha prima o dopo uno lo segna. Nelle quattro sconfitte di campionato invece non è accaduto. E già a Lecce, alla prima giornata, c’era stato un campanello d’allarme non recepito. Vorrei rivedere lo stesso tipo di Inter. Il motivo è chiaro: se quella intensità, quella attenzione, quella “cattiveria” agonistica sono state perfette per fermare Lewandowski, perché non possono esserlo sabato? Quel tipo di atteggiamento agli attaccanti non piace“, queste le parole di Matrix, che poi menziona anche Federico Dimarco, uno degli uomini più in forma di Inzaghi, se non il più in forma.

LEGGI ANCHE:  Novità in casa Inter, Inzaghi pensa ad un nuovo modulo

“Quella sua apertura sul gol è stata la giocata della partita. Se fai quei gesti lì vuol dire che hai una leggerezza e una fiducia al di sopra della normalità. Deve essere lui la linfa del gruppo: gioca nell’Inter da quando ha sei anni, ha dentro cose che altri non possono avere”.