Sei qui: Home » News Inter » “Inzaghi non è all’altezza”: il giornalista duro sulla gestione Inter

“Inzaghi non è all’altezza”: il giornalista duro sulla gestione Inter

Quattro sconfitte in 8 partite, cinque nelle prime 10 se consideriamo anche la Champions League: è questo il ruolino, quasi inquietante, dell‘Inter di Simone Inzaghi. Un’Inter che ieri ha provato a reagire contro la Roma, mettendo in campo una buona prestazione, ma alla fine è stata tradita dal poco cinismo e dalla solita disattenzione fatale. Al Corriere della Sera anche Mario Sconcerti ha commentato il momento dei nerazzurri:

Sconcerti Inter Inzaghi

Inter-Roma potrebbe essere una svolta per entrambe: la stagione dei nerazzurri declina in un mare di problemi, quella della Roma porta la squadra dentro la parte migliore del campionato. Per l’Inter adesso è impossibile parlare di ambizioni: parliamo di una squadra fuori geometria. Oggi Lukaku – che era il primo appoggio di Brozovic – non c’è; Dumfries inciampa, è fragile da molto tempo e di questo ne risente sia la fase difensiva che quella offensiva; e Barella ha dimenticato se stesso”.

“Se c’è una responsabilità di Inzaghi, deve essere totale: a partire dalla psicologia di squadra. Il tecnico non mi sembra all’altezza di problemi grandi come quelli dell’Inter di adesso”.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI