Sei qui: Home » News Inter » Zhang-Inter, socio di minoranza in vista? Arriva dal pianeta NBA

Zhang-Inter, socio di minoranza in vista? Arriva dal pianeta NBA

Dopo i numerosi striscioni esposti dalla Curva Nord per tutta Milano, qualcosa sembra cambiato nella testa di Steven Zhang.

Sono infatti in arrivo nuovi fondi per l’Inter. Secondo SportMediaset, Suning sarebbe pronto a immettere ulteriori 110 milioni di euro nelle casse dell’Inter, cifra che il magnate cinese attingerà dalla somma ‘prestata’ da Oaktree.

Con questo aumento di capitale la società potrà lavorare più serenamente e chiudere il prima possibile diverse operazioni, a partire dal rinnovo di Milan Skriniar (scadenza nel 2023), rimasto obiettivo numero uno per la difesa del PSG.

LEGGI ANCHE:  Brutte notizie dal Brasile: "Pelè non risponde alla chemioterapia, avviate cure palliative"

Le novità però non si fermano qui: Suning infatti si sta preparando ad accogliere nuovi partner economici.

Zhang Suning

Il nome in pole è quello di Marc Lasry, magnate americano con origini marocchine dal patrimonio di 1,8 miliardi di dollari, numero uno di Avenue Capital Group e co-proprietario dei Milwaukee Bucks, squadra di NBA.

Il magnate americano inoltre starebbe provando a convincere anche il leader dei Milwaukee Bucks a seguirlo in questa operazione.