Sei qui: Home » News Inter » Infortunio Lukaku, Inter in ansia: le ultime sui tempi di recupero

Infortunio Lukaku, Inter in ansia: le ultime sui tempi di recupero

Cattive notizie per Inzaghi e non solo. Romelu Lukaku non recupera per la sfida di sabato contro la Roma.

Per la quinta volta consecutiva in campionato, per la settima partita stagionale. Niente Roma, quindi. E pure il Barcellona adesso è a fortissimo rischio. Il campionato dell’Inter ripartirà, ma senza Romelu Lukaku nel motore nerazzurro, ancora costretto ai box dall’infortunio al bicipite femorale accusato in allenamento a fine agosto. La tabella di recupero diceva 20 giorni, ma siamo già oggi al mese di assenza. Un tempo lunghissimo che – soprattutto – sembra non finire mai“, scrive oggi La Gazzetta dello Sport.

Getty Images, Romelu Lukaku

Negli ultimi giorni c’erano sensazioni positive ad Appiano, ma poi Big Rom ha sempre continuato a lavorare a parte.

LEGGI ANCHE:  Inter, Juventus o Milan? Svelato il primo marchio italiano a livello internazionale!

L’idea, a questo punti, è quella di non correre rischi ed evitare ricadute.

Sempre sulla rosea si legge: “La logica ha consigliato di rinviare il rientro, ma accende così un altro allarme: un giocatore che non può essere convocato il sabato per un guaio muscolare di lungo corso, come può andare in panchina settantadue ore dopo e garantire almeno 15-20 minuti di possibile aiuto alla squadra? Ecco perché anche la convocazione per la sfida di Champions League di martedì sera contro il Barcellona è quantomeno in forte dubbio”.

In casa Inter, dunque, la preoccupazione è tanta.