Sei qui: Home » News Inter » Inzaghi perde un uomo: lascerà l’Inter a fine stagione

Inzaghi perde un uomo: lascerà l’Inter a fine stagione

In questa prima parte di stagione tra i calciatori dell’Inter apparsi maggiormente in difficoltà c’è senza dubbio Stefan de Vrij. L’olandese per diversi anni è stato un elemento fondamentale della formazione nerazzurra, ma al momento sembrerebbe in una fase di calo. Mister Simone Inzaghi infatti gli ha preferito Francesco Acerbi nelle ultime uscite.

Il contratto dell’ex difensore della Lazio scadrà il 30 giugno del 2023 e, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ci sono diversi segnali che lasciano intendere che tra le parti ci sarà un addio definitivo al termine della stagione.

LEGGI ANCHE:  L'allenatore non ha dubbi: "L'Inter lo ha fatto con Lewandowski"
Inter Stefan de Vrij Inzaghi

Siamo solo a settembre ma il futuro di de Vrij potrebbe essere già delineato. Vista la mancata cessione nell’ultima sessione estiva di calciomercato, il classe 1992 (salvo clamorosi imprevisti) lascerà l’Inter a parametro zero, proprio come accaduto nel 2018 con il club biancoceleste.

Resterà da capire se Simone Inzaghi lo confermerà come titolare della sua difesa a tre o se le gerarchie verranno ribaltate dal nuovo arrivato Acerbi, uomo fidato del tecnico piacentino.