Sei qui: Home » News Inter » Risoluzione Ranocchia, il motivo è chiaro: la decisione

Risoluzione Ranocchia, il motivo è chiaro: la decisione

Come già sottolineato ieri, Andrea Ranocchia ha deciso di rescindere il suo contratto con il Monza, in seguito al pesante infortunio che gli è occorso.

Dura poco, dunque, la sua avventura in Brianza, il difensore ha chiesto e ottenuto la risoluzione del contratto che aveva firmato tre mesi fa, rinunciando a quasi due anni di stipendio, visto che l’accordo sarebbe scaduto il 30 giugno 2024.

Andrea Ranocchia
Getty Images, Andrea Ranocchia

Svincolato dall’Inter, aveva subito accettato la proposta del club brianzolo, ma sfortunatamente la sua esperienza è stata stroncata dalla frattura di tibia e perone della gamba destra.

LEGGI ANCHE:  L'allenatore non ha dubbi: "L'Inter lo ha fatto con Lewandowski"

Inizialmente Ranocchia aveva manifestato la sua voglia di continuare, ma evidentemente nelle settimane successive ha maturato pensieri diversi, fino ad arrivare alla conclusione di dire basta.

Non è tutto, però, perché oltre alla decisione di lasciare il Monza, potrebbe decidere di smettere del tutto con il calcio giocato.

Stando a quanto riporta Nicolò Schira sul proprio profilo Twitter, infatti, l’ex Inter, starebbe riflettendo sul suo possibile ritiro dal calcio da giocatore.