Sei qui: Home » News Inter » Ranieri ne è certo: “Inter in crisi per colpa di una cessione!”

Ranieri ne è certo: “Inter in crisi per colpa di una cessione!”

Nell’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, Claudio Ranieri ha avuto l’occasione di dire la propria in merito ai recenti problemi in casa Inter, individuando quella che, a detta sua, ne sarebbe la reale causa.

 “Non è più lei dalla sconfitta nel derby dell’anno scorso, quando ha cominciato a perdere lo scudetto. Ha preso Lukaku per recuperare la grinta di una volta, ma l’ha perso subito. Diamo tempo a Inzaghi anche se qualche sostituzione è parsa affrettata. In certi casi sarebbe bene parlare con il giocatore per capire se, dopo l’ammonizione, può continuare. Ma ha perso un giocatore fondamentale, Perisic. Una spina nel fianco degli avversari. Attaccava, creava superiorità, tornava a coprire

Perisic
Ranieri Intervista Crisi Inter

Dunque, secondo l’allenatore, il motivo principale per cui l’Inter starebbe faticando così tanto in questo avvio di campionato sarebbe la cessione di Ivan Perisic, trasferitosi a parametro zero al Tottenham di Antonio Conte e non sostituito a dovere dalla dirigenza nerazzurra.

LEGGI ANCHE:  Futuro Lukaku, arriva la svolta? Accadrà a fine stagione!

Difatti, la mancanza di quest’ultimo risulta ancora più evidente dopo le ultime prestazioni di chi ha preso il suo posto, come ad esempio Robin Gosens, apparso poco brillante nelle poche occasioni a lui concesse da Simone Inzaghi.

Ruggero Gambino