Sei qui: Home » News Inter » Graziani critico su Inzaghi: “All’Inter non c’è ancora riuscito”

Graziani critico su Inzaghi: “All’Inter non c’è ancora riuscito”

Intervenuto a Microfono Aperto, sulle frequenze di Radio Sportiva, Ciccio Graziani ha analizzato il momento dell’Inter. Queste le sue parole:

Sull’eccesso di critiche:

Graziani, critica, Inzaghi

“L’Inter risente ancora del derby di ritorno dell’anno scorso? Non sono d’accordo, perché non è una partita che ti fa perdere lo scudetto. Secondo me l’Inter la scorsa stagione non ha perso lo Scudetto in quel match, dove tra l’altro se avesse vinto 3-0 nel primo tempo non avrebbe rubato nulla. Sono sempre gli allenatore a finire sul banco degli imputati, quando poi, a mio avviso, incidono al massimo al 30%. L’Inter su 21 punti a disposizione in 7 partite ne ha presi 7, è lì che ha perso il campionato. Non voglio nemmeno considerare la papera di Radu”.

Sul momento dei nerazzurri:

LEGGI ANCHE:  Sassuolo-Inter, la designazione arbitrale: c'è un precedente

“A mio avviso l’Inter ha perso la sua anima. Non la vedo più combattiva, rabbiosa, determinata come deve essere una grande squadra. Quest’anno mi aspettavo di più, ma la squadra si sta perdendo in tanti aspetti, come ad esempio in difesa. L’anno scorso la fase difensiva era quasi impeccabile, ma quest’anno hanno preso una marea di gol. Ho notato che tanti giocatori non stanno bene. Inzaghi deve incidere affinché questa squadra ritrovi serenità. Per me continua ad essere la squadra più forte, come qualità e come uomini”.