Sei qui: Home » News Inter » Berlusconi coccola San Siro: le parole sulla demolizione dell’impianto

Berlusconi coccola San Siro: le parole sulla demolizione dell’impianto

Non si placa la bufera sull’abbattimento dello Stadio di San Siro, così come non si placano le polemiche. Non sono solo tifosi e amanti del calcio ad andare contro la demolizione dell’impianto.

Stadio San Siro

Infatti, anche Silvio Berlusconi, ex presidente del Milan, è intervenuto a riguardo ai microfoni di Telelombardia:

“La costruzione di un nuovo stadio è una scelta, ne comprendo le ragioni, e può essere importante per il futuro delle due squadre milanesi. Però faccio fatica a immaginare che un simbolo dello sport come San Siro possa essere semplicemente abbattuto. Si può e si deve fare di tutto per non disperdere la memoria del nostro calcio, che è un pezzo, direi anche non secondario, dell’identità collettiva di Milano e della Lombardia. San Siro è nel mio cuore, come è nel cuore di tutti i milanisti e milanesi. Qui il mio Milan, e anche l’Inter, hanno scritto pagine fondamentali della storia del calcio italiano”.

Parole al miele nei confronti di un edificio simbolo di questa città e dell’intero mondo del calcio.

LEGGI ANCHE:  Antonello svela: quanto costerà il nuovo stadio a Milan e Inter

Vittorio Assenza