Sei qui: Home » News Inter » La rivelazione su Udogie: “Operazione insostenibile per l’Inter”

La rivelazione su Udogie: “Operazione insostenibile per l’Inter”

Nonostante la chiusura della finestra di mercato estiva sia avvenuta qualche settimana fa, si è tornati a parlare di alcune operazioni dell’Inter non andate a buon fine.

A farlo è stato Stefano Antonelli, operatore di mercato, che ha rivelato alcuni retroscena sull’interesse del club nerazzurro su Destiny Udogie, terzino dell’Udinese, in prestito dal Tottenham, svelando il motivo per il quale il giocatore non sia arrivato a Milano.

Antonelli, ai microfoni di Tuttomercatoweb ha confermato l’interesse concreto da parte dell’Inter sul giocatore e ha poi aggiunto il perchè del fallimento della trattiva.

LEGGI ANCHE:  Inzaghi: "Concentrati e determinati per vincere! Roma? Sanno farlo alla perfezione"
 Udogie Inter Rivelazione
Udogie Inter Rivelazione

“Che l’Inter fosse sul giocatore è vero, ma era un’operazione dai connotati economici che l’Inter non riusciva a sostenere – le sue parole -. Non era una pista percorribile. Anche se Ausilio ha creato i presupposti affinché potesse verificarsi la possibilità, così come la Juventus. Il Tottenham ha pagato 20 milioni più altri 6 di bonus quando si trasferirà”. Queste sono state le parole del giornalista che ha voluto fare chiarezza sull’operazione.

Tatiana Digirolamo