Sei qui: Home » News Inter » Verso Inter-Torino, turno di riposo per un titolare e due dubbi da sciogliere per Inzaghi

Verso Inter-Torino, turno di riposo per un titolare e due dubbi da sciogliere per Inzaghi

L’Inter vuole ripartire dopo le due sconfitte consecutive contro il Milan in campionato per 3-2 e Bayern Monaco durante la prima giornata del proprio girone di Champions League. Due sconfitte che hanno fatto sorgere i dubbi di molti sull’operato della dirigenza, sulle scelte dell’allenatore e sul gioco messo in atto dalla squadra.

Oggi alle 18 scenderà in campo per affrontare il Torino di Ivan Juric, anche se l’allenatore croato non sarà in panchina oggi. Simone Inzaghi metterà in campo una formazione diversa rispetto alle precedenti gare per roteare un po’ i soliti schemi.

Handanovic

Secondo Tuttosport tornerà dal 1′ Samir Handanovic tra i pali. In difesa De Vrij, D’Ambrosio e Bastoni a comporre il trio della retroguardia con Skriniar che va inpanchina e poi una “rotazione sulle fasce, col dubbio Darmian/Gosens e Dumfries sulla destra. A centrocampo conferma per Brozovic , Barella verrà inserito nell’undici di partenza dopo non aver giocato nemmeno un minuto contro i bavaresi. La terza casella verrà occupata da Calhanoglu o Mkhitaryan, col turco favorito. Davanti ancora Lautaro e Dzeko“.

LEGGI ANCHE:  Cessione Inter, il giornalista lo ha rivelato in diretta!

I nerazzurri al momento occupano l’ottava posizione in classifica a pari merito con la Juventus, con la vetta che dista 4 punti.