Sei qui: Home » News Inter » “Copre i limiti dei compagni”, accostamento con l’ex Inter: a chi è stato paragonato Lautaro!

“Copre i limiti dei compagni”, accostamento con l’ex Inter: a chi è stato paragonato Lautaro!

Finisce con un soffertissimo 1 a 0 l’anticipo delle 18:00 della sesta giornata di Serie A tra Inter e Torino.

Dopo un primo tempo scialbo dove l”unica occasione, per dovere di cronaca, era stata a tinte granata con la parata di Handanovic sul rasoterra in area di Vlasic, è Brozovic allo scadere della seconda frazione di gioco, per esattezza al minuto 89 a regalare ai suoi la gioia della vittoria e i 3 punti in classifica.

A prendersi la scena a San Siro questo pomeriggio però è stato Lautaro Martinez, uomo ovunque dei suoi. L’argentino, che ha iniziato la stagione con una linfa diversa da quelle passate sta diventando sempre più leader della formazione di Simone Inzaghi.

LEGGI ANCHE:  Il Chelsea non molla Dumfries, l'Inter ha già trovato il sostituto: dalla Serie A!

Giocate importanti e intelligenti quelle del Toro che non sono passate inosservate agli occhi del giornalista sportivo Tancredi Palmieri che commenta così la prestazione dell’attaccante:

“Lautaro mi ha ricordato quelle partite di Bobo Vieri tra il 1999 e il 2003 quando si caricava la squadra sulle spalle e a ogni giocata dava sempre un po’ di più per coprire i limiti psicologici dei compagni. Così si diventa campioni”