Sei qui: Home » News Inter » Çalhanoğlu carica l’Inter: “Derby alle spalle, in Champions l’obiettivo è chiaro!”

Çalhanoğlu carica l’Inter: “Derby alle spalle, in Champions l’obiettivo è chiaro!”

Vigilia di Champions League per l’Inter che è attesa dal big match casalingo contro il Bayern Monaco.

Girone durissimo per i nerazzurri, che oltre alla squadra bavarese hanno beccato il Barcellona. Tuttavia, la squadra di Simone Inzaghi si giocherà le sue carte per cercare di qualificarsi agli ottavi.

Nella consueta conferenza stampa di vigilia hanno parlato Hakan Çalhanoğlu e il tecnico Simone Inzaghi.

Foto: Getty Calhanoglu Inter Bayern Monaco

LE DICHIARAZIONI DI CALHANOGLU

Che momento è per l’Inter?

“Dobbiamo ripartire subito, non abbiamo giorni per rilassarci e pensare all’ultima partita. Abbiamo perso il derby per nostri errori, li abbiamo già analizzati e siamo ancora più motivati per domani. C’è la Champions, è un altro livello e dobbiamo essere subito pronti”.

Gli errori sono dovuti a poca concentrazione o cosa? L’anno scorso in Champions avete fatto grandi partite

“L’anno scorso abbiamo dominato anche contro Real Madrid e Liverpool, poi abbiamo perso per piccoli errori che hanno cambiato la partita. Dobbiamo essere in campo più uniti e concentrati. La gara si gioca per 90 minuti, siamo pronti: quest’anno abbiamo un altro gruppo difficile, però la Champions è bella per questo”.

Il derby era una partita che sentivi particolarmente? Hai giocato tanto in Germania, cosa significa affrontare il Bayern Monaco?

LEGGI ANCHE:  Stoccata di Bellinazzo all'Inter: "Ne ha bisogno, a differenza della Juventus"

“Il Bayern Monaco lo conosco bene, sono forti, veloci, giocano con un pressing alto. Dobbiamo essere pronti, non potremo perdere facilmente la palla perché loro sono veloci. Il derby è passato, non voglio parlarne più perché mi dà fastidio. È doloroso, lo so, ma è passato”.

Meglio partire subito contro una big come domani o no?

“Meglio pensare subito alla prossima partita, meglio se in Champions”.

Che obiettivi vi date in questa Champions?

“Tutti vogliono passare il gruppo, però dobbiamo essere tranquilli e guardare partita dopo partita. È un gruppo difficile, come l’anno scorso: l’anno scorso siamo andati avanti, quest’anno vogliamo migliorare gli errori fatti”.

Si parla della fase difensiva, voi centrocampisti state lavorando per aiutare i compagni?

“Tutti parlano della difesa, ma ci sono anche cose positive. I piccoli dettagli fanno la differenza: non voglio parlare di difesa, abbiamo sbagliati insieme e ci si rialza insieme”.

Termina qui la conferenza stampa di Calhanoglu.