Sei qui: Home » News Inter » Balotelli spiazza tutti: l’ha detto sull’Inter

Balotelli spiazza tutti: l’ha detto sull’Inter

Ospite speciale del programma Supertele in onda su DAZN, Mario Balotelli ha risposto alle domande poste dalle persone in studio, svelando i nomi delle squadre in cui avrebbe piacere di giocare, spiazzando un po’ tutti:

Mi piacerebbe giocare nel Milan. A me il Milan piace, anche l’Inter ci mancherebbe. Penso che queste due siano le squadre migliori in cui un giocatore possa stare, senza nulla togliere a Juve, Roma, Napoli. Però Milan e Inter sono squadre dove un ragazzino può fantasticare“.

Balotelli Inter Milan

Risposta alquanto inaspettata da parte di SuperMario che nella famosa serata di aprile del 2010, precisamente al termine della semifinale d’andata di Champions League vinta dai nerazzurri per 3-1 contro il Barcellona dei “marziani”, gettò la maglia dei futuri Campioni d’Europa a terra.

LEGGI ANCHE:  Stoccata di Bellinazzo all'Inter: "Ne ha bisogno, a differenza della Juventus"

Un gesto che José Mourinho definirà “una cosa molto brutta” e che incrinerà inevitabilmente i rapporti con la società e i tifosi. A fine stagione, difatti, Mario Balotelli lascerà Milano per accasarsi al Manchester City di Roberto Mancini.

Con la maglia dei Citizens risulterà decisivo a sprazzi, specialmente nell’iconica vittoria, per 6-1, ai danni dei cugini dello United dove l’ex Inter mostrerà la maglia con sopra scritto “Why always me”.

Elio Granito