Sei qui: Home » News Inter » Retroscena Skriniar, parla Galtier: “Pensavamo ci fosse un accordo!”

Retroscena Skriniar, parla Galtier: “Pensavamo ci fosse un accordo!”

Nel post partita di Nantes-PSG, sfida di Ligue 1 vinta dagli ospiti per 3-0, l’allenatore dei parigini Galtier è tornato sul caso Skriniar. Il tecnico ha affermato in conferenza stampa che il difensore nerazzurro fosse davvero il rinforzo richiesto alla società. Ad un certo punto sembrava quasi che fosse stato trovato un accordo, ma di punto in bianco le cose si sono evolute e l’operazione non è andata a buon fine.

Skriniar Galtier PSG

Queste le sue parole:

Skriniar era un giocatore che avevamo identificato come possibile rinforzo. Noi pensavamo di aver raggiunto un accordo, ma poi il prezzo è aumentato. Posso comprendere il nostro presidente: è un giocatore all’ultimo anno di contratto e la cifra richiesta dall’Inter era enorme“.

LEGGI ANCHE:  Inzaghi: "Concentrati e determinati per vincere! Roma? Sanno farlo alla perfezione"

Difficile a questo punto che il PSG possa fare altri tentativi per il difensore nerazzurro. Già è in programma l’incontro con l’Inter per discutere suo rinnovo, vista la scadenza del suo contratto nel 2023. Al PSG avrebbe guadagnato 8 milioni all’anno + bonus, mentre l’Inter potrebbe offrire un compenso di circa 5,5 milioni a stagione