Sei qui: Home » News Inter » Champions League, Adani sicuro sul girone dell’Inter: ”Non hanno speranze”

Champions League, Adani sicuro sul girone dell’Inter: ”Non hanno speranze”

Lele Adani, ex calciatore e giornalista sportivo, ha commentato nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport il sorteggio delle squadre italiane di Champions League ed ha pronosticato il passaggio di alcune squadre.

Champions League Adani

Sull’Inter, che sfiderà Viktoria Plzen, Bayern Monaco e Barcellona, due rivali che rievocano bei ricordi ai tifosi nerazzurri, nel girone D:

”Vero, finalista e semifinalista del trionfo 2010. Un fattore che nel calcio genera adrenalina ed euforia. Però nel preparare la sfida va considerato che sono due big abituate ad imporre il proprio calcio. Il Barcellona ha un progetto chiaro, basti pensare a come hanno vinto in casa della Real Sociedad, con in campo De Jong, Gavi, Pedri, Rafinha, Ansu Fati e Lewandowski. Proprio un bell’andare… Il Bayern, Ancelotti permettendo, è la mia favorita per il successo finale con City e Liverpool. Manè si è già ambientato. A parte lo stesso Lewa, i cui gol li faranno altri, hanno mantenuto tutti i big. E De Ligt può solo crescere. Il Viktoria non ha speranze, il Bayern è superiore a trutte, mentre per il secondo posto direi Barca 60% e Inter 40%. Anche a Inzaghi piace imporre il gioco, l’anno scorso ha saputo guardare in faccia Real e Liverpool. Le fondamenta le hanno gettate prima Spalletti e poi Conte, ma Simone ha saputo modernizzare il gioco e diversificare i modi di attaccare. L’Inter è pronta per la Champions. Vero che ha perso Perisic, ma ora aggiunge il peso di Lukaku.

Giacomo Pio Impastato