Sei qui: Home » Copertina » Lazio-Inter, Inzaghi prepara la mossa a centrocampo per arginare Milinkovic-Savic

Lazio-Inter, Inzaghi prepara la mossa a centrocampo per arginare Milinkovic-Savic

Domani sera l’Inter di Simone Inzaghi sarà impegnata all’Olimpico di Roma per la delicata sfida contro la Lazio, ex squadra dell’attuale allenatore nerazzurro.

Sarà una partita speciale per Inzaghi, nonostante abbia provato la sensazione già l’anno scorso, ma quando si torna dove si è stati bene, è sempre un’emozione.

Adesso, però, Inzaghi ha in testa solo l’Inter, è lì che sta bene, è lì che ha vinto l’anno scorso, seppur uno scudetto sfumato in maniera rocambolesca, ed è lì che vuole continuare a vincere.

Il mister, quindi, è concentrato per il match di domani e grossi dubbi di formazione non ne ha, o meglio, sì, ma è soltanto uno e riguarda Gosens e Dimarco. Inoltre, starebbe pensando anche ad una sorpresa a centrocampo: lanciare Gagliardini titolare per contrastare Milinkovic-Savic.

LEGGI ANCHE:  Lukaku, l’esito degli ultimi controlli: la data del rientro
Getty Images, Roberto Gagliardini

Secondo il Corriere dello Sport, per la fascia sinistra Dimarco è favorito su Gosens e su Gagliardini scrive: “In entrambe le sfide dell’ultimo campionato, Inzaghi ha schierato Gagliardini in mezzo al campo, in funzione del centrocampista serbo. All’Olimpico, Calhanoglu era rimasto inizialmente in panchina, a San Siro, invece, il turco era squalificato ed è stato più semplice effettuare quel tipo di scelta. Insomma, un margine di dubbio esiste”.