Sei qui: Home » News Inter » Due alternative per l’Inter se dovesse saltare Acerbi: i nomi

Due alternative per l’Inter se dovesse saltare Acerbi: i nomi

L’Inter continua a lavorare per trovare un sostituto di Andrea Ranocchia e completare così il pacchetto difensivo con Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dimarco e D’Ambrosio.

Nelle ultime ore, come anche ammesso dal suo agente Federico Pastorello, Francesco Acerbi è il nome più caldo. L’ex difensore del Milan è già stato allenato da Simone Inzaghi ai tempi della Lazio ed è molto stimato dall’allenatore nerazzurro.

Tuttavia la trattativa non è ancora conclusa nonostante la Lazio abbia aperto al prestito con diritto di riscatto (unica opzione per cui l’Inter è disposta a negoziare).

LEGGI ANCHE:  Mancini spiazza tutti in diretta: "Siamo più forti dell'Inter!"

Nel caso in cui dovesse saltare il trasferimento del difensore biancoceleste Marotta ha sondato il terreno per altri due giocatori. Il primo è Chalobah del Chelsea, ma tutto dipenderà dall’apertura dei Blues, sulla formula e magari sul prezzo dell’eventuale riscatto, visto che oggi la valutazione si aggira sui 30 milioni di euro.

Chalobah Chelsea Inter

L’altro nome invece è quello del difensore del Borussia Dortmund Manuel Akanji per cui però il club tedesco chiede circa 15-20 milioni di euro. Cifre che, al momento, sembrano troppo elevate per le casse nerazzurre.