Sei qui: Home » News Inter » Inter, Akanji pista difficile: i nerazzurri pensano all’alternativa

Inter, Akanji pista difficile: i nerazzurri pensano all’alternativa

L’Inter è alla continua ricerca di un difensore di livello che possa far rifiatare i vari Skriniar, De Vrij e Bastoni.

Il giocatore sul quale ha puntato gli occhi la dirigenza nerazzurra è Manuel Akanji. A quanto pare, però, trasferimento a titolo temporaneo all’Inter non è una strada percorribile.

Stando a quanto si legge su La Gazzetta dello Sport, “Negli ultimi due giorni l’a.d. Beppe Marotta e il d.s. Piero Ausilio hanno verificato l’impossibilità di strappare un prestito dal Borussia Dortmund, il club con cui lo svizzero ha rotto del tutto”.

A questo punto, l’Inter potrebbe virare su Francesco Acerbi.

Getty Images, Francesco Acerbi

Anche se si pensa al difensore della Lazio come alternativa, i nerazzurri non perdono di vista il centrale deli tedeschi. “I nerazzurri sperano che il Dortmund ammorbidisca le pretese man mano che passeranno i giorni sfruttando pure il gradimento totale di Manuel. E nello stesso tempo, sperano pure di avere un ok dalla proprietà per investire qualche milioncino su un difensore su cui tutto lo staff crede tantissimo. In fondo, lo stesso Akanji sarebbe un’opzione da considerare sia nel caso di danarosa cessione di Skriniar, sia come quarto centrale nel post-Ranocchia”, scrive la rosea.

LEGGI ANCHE:  Skriniar si racconta: "Inzaghi uno di noi", poi il ringraziamento a sorpresa

Se la trattativa per il senegalese non dovesse sbloccarsi, allora tutto sull’italiano, per il quale “il prestito adesso è un’opzione assai probabile“, conclude il quotidiano milanese.