Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Acerbi-Inter, la Lazio apre alla cessione ma c’è un’insidia: gli ultimi aggiornamenti

Acerbi-Inter, la Lazio apre alla cessione ma c’è un’insidia: gli ultimi aggiornamenti

L’Inter continua a cercare un difensore per sopperire alla partenza di Andrea Ranocchia. Da qualche settimana i nerazzurri seguivano Akanji, ma il difensore del Borussia pare essere uscito – almeno momentaneamente – dai radar di Marotta e soci. Contestualmente sono salite le quotazioni di Francesco Acerbi, ormai in rottura totale con il mondo Lazio e certamente più accessibile da un punto di vista economico (dettaglio da non sottovalutare considerando le difficoltà finanziarie dei nerazzurri).

Acerbi Inter Juventus

L’ultima indiscrezione, riportata da La Gazzetta dello Sport, parla di una Lazio che ha aperto al prestito del suo capitano: uno scenario che, se confermato, metterebbe l’Inter nelle condizioni di tesserare senza problemi il centrale biancoceleste. L’insidia però c’è ed arriva, manco a dirlo, dalla Juventus: i bianconeri, dopo esserci riusciti con Bremer, potrebbero provare lo sgambetto ai danni dei nerazzurri anche per Acerbi. Uno scenario che diverrebbe plausibile nel caso in cui Daniele Rugani lasciasse Torino.

LEGGI ANCHE:  CDA Inter, c'è il comunicato: la decisione sul bilancio

Come se non bastasse, secondo Sport Mediaset anche il West Ham sarebbe sulle tracce del difensore ex Sassuolo: l’Inter, dunque, se vuole Acerbi deve accelerare. E farlo al più presto.

PIERFRANCESCO VECCHIOTTI