Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Mercato Inter, assalto al nuovo centrale: il piano di Marotta

Mercato Inter, assalto al nuovo centrale: il piano di Marotta

Simone Inzaghi ha dato il suo diktat, evitare ad oggi cessioni pesanti. La stagione è iniziata, e andare a modificare ora l’assetto causerebbe a detta del tecnico gravi danni. La dirigenza interista si sta muovendo per recuperare altrove le risorse economiche evidenziate come target da parte della proprietà, facendo seguito alla cessione di Pinamonti con la trattativa che invece riguarda il gioiello Casadei ed il Chelsea. I Blues si spingono fino a 15 milioni di euro più bonus, ovviamente senza la possibilità che l’Inter possa vantare alcun diritto di recompra in proiezione futura. Affare ben impostato ed in dirittura d’arrivo.

LEGGI ANCHE:  Disastro Inter: non accadeva dal 2011/2012
Akanji Inter Calciomercato

 Con questo cash incassato, Marotta ed Ausilio andranno alla carica dell’ultimo tassello per completare il mercato, ovvero un difensore centrale che vada ad occupare la casella lasciata da Andrea Ranocchia partito in direzione Monza. Akanji è il prescelto da tempo, per una situazione contrattuale tutt’altro che blindata con il Borussia Dortmund e per la volontà nerazzurra di fare un investimento anche in proiezione futura. Nella speranza di rispedire al mittente una volta per tutte le tentazioni del PSG legate ai propri pezzi pregiati (vedi Skriniar).