Sei qui: Home » News Inter » Caso DAZN, venerdì giornata fondamentale: cosa succederà con Lega e Agcom

Caso DAZN, venerdì giornata fondamentale: cosa succederà con Lega e Agcom

Dopo il weekend nero vissuto da Dazn, nella giornata di ieri il governo, nella persona di Valentina Vezzali sottosegretario con delega allo Sport, ha indetto un tavolo tecnico. La riunione si terrà venerdì alle 18.

L’incontro vedrà la partecipazione di Lega Serie A, AgCom, rappresentanti del Ministero dello Sviluppo Economico e, ovviamente, Dazn.

DAZN Serie A Inter

I disservizi in occasione dei primi anticipi di campionato hanno innescato una bufera contro la piattaforma streaming. Sul caso era intervenuta ieri mattina proprio la sottosegretaria allo Sport, che ha definito “grave e inaccettabile” il “disagio causato agli utenti per la mancata connessione” e aveva preannunciato la convocazione di “un tavolo urgente che coinvolga la  Serie A, il Mise e l’AgCom, in modo da affrontare il prima possibile quanto accaduto”.

LEGGI ANCHE:  Zanetti: "C'è sempre stata fiducia su Inzaghi". Poi il commento sul mancato arrivo di Dybala!

L’Autorità garante per le comunicazioni, sempre nella giornata di ieri, avrebbe scritto a Dazn per richiedere procedure semplificate per richiedere gli indennizzi. Secondo il Sole 24 ore, i disservizi, a quanto si apprende, dovrebbero comportare un 25% di sconto sull’abbonamento. La questione sarà più chiara dopo la riunione di venerdì.

Alessio Dambra