Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Acerbi-Inter, avanti tutta: quando si può chiudere

Acerbi-Inter, avanti tutta: quando si può chiudere

Simone Inzaghi ha espressamente chiesto all’Inter un difensore centrale per completare la rosa.

La prima scelta del management nerazzurro è Manuel Akanji, in rotta con il Borussia Dortmund. Nonostante il contratto in scadenza nel 2023, il club tedesco continua a chiedere almeno 15 milioni di euro per cedere il giocatore.

Foto: Getty Calciomercato Acerbi Inter Lazio

A tal proposito, nelle ultime ore, avanza la candidatura di un profilo low cost: si tratta di Francesco Acerbi, in uscita dalla Lazio.

 Il centrale classe ’88 è in rotta con il tecnico Maurizio Sarri ed i tifosi, motivo per cui il club biancoceleste chiede 4-5 milioni di euro per cedere il giocatore.

LEGGI ANCHE:  Zanetti: "C'è sempre stata fiducia su Inzaghi". Poi il commento sul mancato arrivo di Dybala!

Secondo quanto riferito dal quotidiano romano Il Messaggero, la chiusura dell’operazione tra Inter e Lazio potrebbe avvenire già nel weekend (con la formula del prestito), con Simone Inzaghi che spinge per avere in nerazzurro il suo pupillo.

Acerbi, dal canto suo, ha sempre desiderato misurarsi con un top club con ambizioni di vittoria, motivo per cui la destinazione Inter è assolutamente gradita al giocatore.