Sei qui: Home » News Inter » Pardo: “Inter e Lukaku fortissimi, ma c’è un’incognita”

Pardo: “Inter e Lukaku fortissimi, ma c’è un’incognita”

Il primo weekend di Serie A ha avuto inizio ieri. Entrambe le milanesi, che si sono contese l’ultimo titolo, hanno esordito con una vittoria. Pierluigi Pardo, noto commentatore di DAZN, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva, trattando delle differenze tra Inter e Milan ed esponendo i fattori che potranno fare la differenza.

È ancora presto per i verdetti: “Chi ha fatto meglio nel “derby d’esordio”? Entrambe, non si possono ancora dare verdetti. Da qui al 31 agosto, e il Napoli ne è la prova lampante, possono succedere ancora molte cose. Non condivido la gestione dei rinnovi del Milan, ma l’intelaiatura della squadra è buona e ha aggiunto De Ketelaere.

Inter Inzaghi
Inter Inzaghi

Riguardo i metodi di comunicazione di Pioli e Inzaghi: “Gestiscono la comunicazione in maniera diversa, anche perché la vittoria del titolo ha dato al Milan una bella spinta. I rossoneri hanno dimostrato che l’idea comune che l’Inter fosse in partenza più forte del Milan non è proprio vera”.

L’Inter però ha dalla sua un grande vantaggio: “Detto ciò, credo che l’Inter sia fortissima e l’acquisto di Lukaku è troppo importante per non tenerne conto. Ha avuto un peso enorme anche in una partita non troppo esaltante. Per il livello del nostro calcio, ha un peso specifico davvero importante. Certo che, però, bisogna sempre considerare una piccola incognita, ovvero il fallimento della scorsa stagione”.

Leonardo Costigliola