Sei qui: Home » News Inter » Sostituzione Brozovic, Inzaghi svela: “Sarebbe rimasto più minuti in campo solo in un caso”, poi l’elogio a Lukaku

Sostituzione Brozovic, Inzaghi svela: “Sarebbe rimasto più minuti in campo solo in un caso”, poi l’elogio a Lukaku

A fine partita, Simone Inzaghi ha analizzato il match dell’Inter ai microfoni di Dazn.

Inter, Lecce, Inzaghi
Inter, Lecce, Inzaghi

LE DICHIARAZIONI

“Vittoria di grandissimo cuore, perché abbiamo vinto all’ultimo secondo chiaramente dobbiamo analizzare quanto successo. Potevamo comunque segnare prima, ma una squadra come la nostra non può arrivare col punteggio in bilico nei minuti finali”.

“Ho la fortuna di avere attaccanti che possono giocare insieme, perché si sacrificano per la squadra”.

Probabilmente senza l’ammonizione, Brozovic sarebbe rimasto di più in campo, però veniva da un lieve risentimento al polpaccio e ho preferito non rischiarlo, visto che è appena rientrato”.

In questo momento stanno tutti bene, quindi i ragazzi mi mettono in difficoltà nelle scelte. Domani faremo la solita analisi della partita con la squadra tutti insieme: l’ho detto subito grandissimo cuore da parte dei ragazzi, ma non va bene vincere una partita al 94′ dopo averla sbloccata all’inizio. Le partite vanno chiuse subito, perché abbiamo le qualità per farlo”.

I cinque cambi ci hanno permesso di cambiare la partita, sono contento di chi è entrato a gara in corso”.

“Sono contento di Lukaku, si sta impegnando tantissimo, può ancora migliorare la condizione come gli altri. Romelu è un trascinatore, un grande, sono contento di riaverlo in squadra”.