Sei qui: Home » News Inter » Marsiglia-Sanchez, c’è l’accordo ma c’è un ostacolo: il motivo

Marsiglia-Sanchez, c’è l’accordo ma c’è un ostacolo: il motivo

Scoglio Alexis Sanchez per l’Inter. Secondo il Corriere dello Sport, la società nerazzurra non avrebbe ancora depositato la risoluzione del contratto dell’attaccante cileno perché l‘attuale numero 7 non ha ancora preso una decisione ufficiale sul suo futuro dopo l’offerta presentatagli dal Marsiglia.

“Ieri mattina il Niño Meravilla non era alla Pinetina per l’allenamento e insieme al suo agente, Felicevich, ha incontrato i dirigenti francesi, decisi a vincere le sue ultime resistenze. L’ex United, infatti, pur avendo un accordo di massima con l’OM, continua a sperare in un’offerta di una big, per esempio il Barcellona”, scrive il quotidiano. Nei prossimi giorni però potrebbe avvenire la svolta sul suo proseguo di carriera.

Inzaghi
Sanchez

Il club rimane comunque sereno in quanto, anche se Sanchez rimarrà in squadra fino al 30 agosto, nel patto tra le due parti è stato stabilito che non bisognerà versare la mensilità di agosto. L’Inter vuole sfoltire la rosa e liberarsi degli ingaggi pesanti, con ogni probabilità sarà lui il prescelto per non fare più parte del progetto di Simone Inzaghi.