Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, Dumfries verso l’accordo con la big? Individuato il sostituto

Inter, Dumfries verso l’accordo con la big? Individuato il sostituto

L’Inter continua le proprie valutazioni anche sul mercato in uscita. Dopo i numerosi arrivi in casa nerazzurra (Lukaku, Onana, Mkhitaryan, Asllani e Bellanova), è adesso il momento di muoversi anche sull’altro fronte.

Mentre si cerca la miglior soluzione per Pinamonti, che lascerà l’Inter in questa sessione di mercato ed è conteso tra Atalanta e Sassuolo, continua a tener banco la situazione legata al futuro di due colonne come Skrinar e Dumfries.

Per quanto riguarda Skriniar, negli ultimi non ci sono stati significativi passi avanti nella trattativa con il Paris Saint Germain, fermo alla prima offerta di 60 milioni (l’Inter ne chiede almeno 70).

LEGGI ANCHE:  Caso DAZN, venerdì giornata fondamentale: cosa succederà con Lega e Agcom
Inter Dumfries Singo

Per Dumfries, invece, si è fatto sotto il Chelsea. I Blues vedrebbero nell’olandese un perfetto rinforzo per la fascia destra, e vorrebbero cercare di convincere la dirigenza nerazzurra visti gli ottimi rapporti tra le parti. Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, però, l’Inter chiede 40 milioni di euro (bonus inclusi) per lasciarlo partire.

Marotta, inoltre, vorrebbe prima avere la certezza di prendere Singo. Il classe 2000 del Torino sarebbe il primo vero obiettivo in caso di partenza di Dumfries.