Sei qui: Home » News Inter » Perisic sul trasferimento al Tottenham: “È stata decisiva una cosa”

Perisic sul trasferimento al Tottenham: “È stata decisiva una cosa”

Il mercato dell’Inter fino ad ora è stato di alto livello.

I vari Onana, arrivato a gennaio, Bellanova, Asllani, Mkhitaryan e il ritorno di Lukaku, fanno capire come i nerazzurri vogliano tornare subito a primeggiare in Italia e a far bene in Europa.

Gli acquisti, però, spesso vanno di pari passo con le cessioni e tra i giocatori che hanno salutato l’Inter c’è Ivan Perisic.

Perisic
Getty Images, Ivan Perisic

Grande protagonista della passata stagione, il croato era in scadenza di contratto e, invece di prolungare la sua storia con l’Inter, ha preferito una nuova sfida, trasferendosi al Tottenham.

L’esterno è tornato a parlare in un’intervista rilasciata in Inghilterra, ai microfoni di Sky Sports UK, e ha ricostruito la trattativa andata in porto con gli Spurs, spiegando anche il motivo che lo ha spinto ad accettare il corteggiamento di Antonio Conte.

LEGGI ANCHE:  Cassano a sorpresa sul top player dell'Inter: "Io lo venderei!"

“Il primo contatto con il Tottenham credo sia stato a marzo. Il secondo, invece, ad aprile, quando il posto nei primi 4 sembrava cosa fatta dopo la vittoria contro l’Arsenal –dice Perisic– Voglio giocare in Champions e ho sempre desiderato avere l’opportunità di cimentarmi in un campionato come la Premier. Dopo che la squadra ha chiuso al quarto posto, ci siamo accordati in due giorni, è stato molto semplice”.