Sei qui: Home » Copertina » Inzaghi non ha dubbi: “Inter favorita? L’obiettivo è uno solo!”

Inzaghi non ha dubbi: “Inter favorita? L’obiettivo è uno solo!”

In un’intervista all’emittente DAZN, l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, ha parlato degli obiettivi per la prossima stagione dei nerazzurri:

SU OBIETTIVO SCUDETTO: “Parlare di rivincita non direi, avrei messo una firma grandissima per la stagione che abbiamo fatto lo scorso anno. Abbiamo fatto molto molto bene, abbiamo giocato un gran calcio per gran parte della stagione. Per farla diventare una stagione stratosferica è mancato lo scudetto, per due punti, cercheremo di farlo quest’anno, sapendo che abbiamo delle rivali che vorranno fare lo stesso e che si sono rinforzate moltissimo. Lavoriamo dal 6 luglio con quell’obiettivo.

SU INTER FAVORITA: “È capitato lo scorso anno, dopo diverse cessioni non si parlava di Inter. Siamo stati bravi noi a giocare bene e vincere le partite e poi tutti indicavano l’Inter. Tante squadre hanno speso più dell’Inter negli ultimi due anni e avranno l’obiettivo scudetto”.

Inter Inzaghi Intervista

SU MILAN: “Ci siamo incontrati 4 volte tra Coppa e campionato, una vittoria a testa e due pareggi. Nelle coppe europee abbiamo fatto meglio noi, loro meglio in campionato. Hanno fatto qualcosa di straordinario“. 

SU NUOVI ACQUISTI: Lukaku ha tantissimo entusiasmo, l’anno scorso poi ha fatto un’altra scelta. La società è stata molto brava a riportarlo all’Inter e sono molto soddisfatto di averlo qua. Già l’anno scorso siamo stati il miglior attacco, con Romelu avremo soluzioni in più. Mkhitaryan? È un giocatore che alla Roma mi aveva fatto gol sia con la Lazio che con l’Inter. L’ho conosciuto in questi giorni, veniva da un problema avuto negli ultimi mesi alla Roma, ora si è allenato nel migliore dei modi e la sua condizione sta salendo, sarà molto importante per noi”

Alessio Dambra